Home Società Palmares
Calendario Gare Affittare i campi
02 giu 2020 - 6.24
Società
ASD La N. Pol. Novoli
Organigramma
Dove siamo
Contattaci
Comunicati
Documenti
I nostri campi
Biglietteria
Affittare i campi
Attività Stagionale
Iscrizioni
Info iscrizioni
Listino Prezzi
Stagione 2019/20
Prima Categoria
Juniores
Allievi 2003
Allivi B 2004
Giovanissimi 2005
Giovanissimi B 2006
Esordienti 2007
Esordienti B 2008
Pulcini 2009
Pulcini 2010
Primi Calci 2011
Primi Calci 2012
Piccoli Amici 2013/14
Amatori
I Nostri Tornei
News Stampa
Photo Gallery
Video Gallery
Archivio
Stagione 2018/19
Stagione 2017/18
Stagione 2016/17
Stagione 2015/16
Stagione 2014/15
Stagione 2013/14
Stagione 2012/13
Stagione 2011/12
Stagione 2010/11
area riservata
login
password

 
 Sponsor
 




 



 
 
 
Pubblicizza e migliora l'indicizzazione del tuo sito internet con strumenti professionali.

Apri la tua web area nella nuova community.

Giovanissimi - CAMPIONATO
Novoli - Valbisenzio  2-1

Novoli: Chaupis, Carola, Galami, Moussaid, Simoncini, Hasani Alessio, Chini, Bacciotti, Calderaru, Di Pasquale, Beconi.
A disp.: Mansani, Kulla, Hasani Arben, Fredducci.
All. Giovanni Di Pasquale

Valbisenzio: Olimpi, Torlai, Di Stasi, Fioretti, Giorgi, Giorgini, Gjomeno, Stefanacci, Magnolfi, Nistri, Fera.
A disp.: Shaba.
All. Antonio Imbriano

Arbitro: Sig. Andrei di Prato
Reti: 25’ Calderaru, 68’ Fioretti rig., 72’ Calderaru

Nel girone pratese della categoria Giovanissimi è ormai una corsa al secondo posto che coinvolge cinque squadre. Tra esse anche Novoli e Valbisenzio, rispettivamente quarta e quinta della classe con un solo punto a dividerle e con la necessità di vincere lo scontro diretto per continuare ad inseguire il Firenzuola, attualmente padrona del secondo gradino del podio.
Quella che va in scena al “Manlio Rebechi” è una partita che si dimostra fin da subito abbastanza bloccata, con le due squadre che si difendono bene concedendosi davvero poco.
Da segnalare al 15’ un guizzo di Di Pasquale che ruba palla al difensore nei pressi dell’area di rigore ma si fa anticipare da un rapido e attento Olimpi in uscita; dall’altra parte stessa situazione per il portiere locale Chaupis, bravo ad arrivare sul pallone prima di Fera lanciato a rete.
Per sbloccare il match serve dunque un episodio o un’invenzione, proprio come quella che esce dai piedi di Calderaru al 25’: il bomber del Novoli, infatti, lascia partire un tiro a giro da fuori che si insacca perfettamente all’incrocio dei pali e vale l’1-0.
Un vantaggio, quello dei padroni di casa, a cui il Valbisenzio risponde immediatamente con l’incursione in area di Gjomeno, la cui conclusione però è troppo centrale e viene bloccata da Chaupis.
Nella ripresa non cambia il copione della partita, che stenta a decollare nonostante si sia sbloccata nella prima frazione. Il primo sussulto arriva al 44’ quando Calderaru crossa dal fondo per Chini che però manca clamorosamente la deviazione sotto porta, con la rete praticamente sguarnita.
Alla colossale chance per il Novoli risponde Nistri, che ci prova dalla distanza senza inquadrare lo specchio. Ne deriva un momento di generale sofferenza per i padroni di casa, chiusi all’interno della propria metà campo, e talvolta anche della propria area, dagli avversari.
Il muro arancioblù resiste comunque all’impatto, impedendo al Valbisenzio di impensierire il portiere.
La vera occasione, anzi, ce l’ha proprio il Novoli al 65’: Calderaru va via sulla sinistra e mette in mezzo per Di Pasquale che, tutto solo al limite dell’area piccola, controlla e calcia ma la sua conclusione viene provvidenzialmente deviata sul palo dal difensore, che poi riesce a spazzare in qualche modo.
Passano tre minuti e la squadra di Imbriani torna a presentarsi nell’area avversaria, con un lancio in profondità sul quale l’attaccante ospite va a contrasto con il portiere Chaupis.
I giocatori finiscono entrambi a terra ma il sig. Andrei opta per il cartellino giallo ai danni del numero uno locale, con conseguente assegnazione del calcio di rigore. Dal dischetto va Fioretti che realizza perfettamente portando il tabellino sull’1-1.
Un vero e proprio sospiro di sollievo per il Valbisenzio, che pregusta un punto dal sapore succulento ottenuto proprio negli ultimi istanti di gara. Tuttavia i giochi non sono ancora fatti, perché dall’altra parte c’è un Novoli che non ha alcuna voglia di tornare a casa con l’ennesima beffa. Durante il secondo dei tre minuti di recupero concessi dall’arbitro, allora, Calderaru si avventa su un pallone in profondità, supera in velocità il difensore e da posizione defilata infila il portiere in uscita mettendo il pallone nell’angolino basso: 2-1.
E’ apoteosi arancioblù al “Manlio Rebechi”, per una rete che vale tre punti importantissimi in chiave classifica.
Il Novoli infatti vola a +4 sul quinto posto, alimentando la speranza di rincorrere il secondo gradino della graduatoria. Finale amarissimo invece per il Valbisenzio, che si vede sfuggire in extremis una partita che era riuscito a riprendere con i denti, dimostrando grande tenacia e forza di volontà per tutto l’arco dei settanta minuti.

Giulio D.
© 2010/20 - ASD La Nuova Polispostiva Novoli - tutti i diritti sono riservati
servizio realizzato con tecnologia Scaltry Web Engine 8.1 Scaltry Web Engine Lite by FornaSoft® by FornaSoft® Future's information technology FornaSoft ®